Lady Ubuntu | #dischifreschi.

martedì, 7 Novembre 2017 | #dischifreschi, Blog | di

I Lady Ubuntu vengono da Alessandria per infastidirvi.

La band esordisce nel 2012 con “Piuttosto che incontrarvi farei bungee jumping”(Biggie Records): l’album ottiene un grande successo tra critica e pubblico, ed Xl di Repubblica lo colloca tra i 15 migliori dischi italiani di quell’anno.
Il video del singolo tratto dall’album, “È la maledetta solitudine” viene inoltre utilizzato da Blob su Rai Tre come sigla finale di una puntata del programma.

A maggio 2016, anticipato dal singolo “Le Passioni feat. il Re Tarantola”, esce l’ep “Epoca stupida e feroce” per Periferica Produzioni/Blob lgc e La stalla domestica.
Nel disco, secondo rockit.it, “perfetta è la coesione dei testi, la cui finalità è far riflettere riguardo alla deriva sociale e civile che affligge i più recenti passaggi storici”.

Continua inoltre con “Le Passioni feat. il Re Tarantola” la collaborazione con Blob Rai Tre: Il nuovo video, “Le Passioni”, compare infatti nella puntata del 1 Giugno 2016 mentre, il 18 agosto, la redazione nomina ”Blobubuntu” una sezione del programma che ha per colonna il brano “Epoca stupida e feroce – MGZ Remix&Feat.”

La copertina, realizzata da Paolo Risso vuole stupire e destabilizzare l’ascoltatore, sovrapponendo l’immagine di un’elefantessa camminante sui tacchi (che riprende le note africane del nome della band, letteralmente “Signora Benevolenza”) a una foto dell’esercito nordcoreano, creando un paradosso accentuato inoltre dal rosa che circonda l’artwork.

Link all’ascolto: Spotify