LANEVE – LIVE @DISSESTO MUSICALE – mostra dischirotti.

domenica, 11 Febbraio 2018 | #dischifreschi, Blog | di

Sabato 03 febbraio, l’Italia è invasa dalla neve tranne Roma. A Roma però c’è uno dei nostri dischifreschi LANEVE con la presentazione del suo album “Particolari.” Noi di dischirotti​ in collaborazione con Global Power Spa, Sei tutto l’indie di cui ho bisogno, Le Rane e Jolly Blu abbiamo portato la nostra mostra al @DISSESTO MUSICALE di Tivoli.

 

LA MOSTRA

“Quando​ ​grafica​ ​e​ ​musica​ ​si​ ​incontrano​ ​in​ ​una​ ​comunicazione​ ​social,​ ​si​ ​rischia​ ​di perdere​ ​di​ ​vista​ ​la​ ​dimensione​ ​fisica​ ​delle​ ​proprie​ ​passioni.​ ​La​ ​mostra​ ​di​ ​Dischirotti vuole​ ​invece​ ​utilizzare​ ​i​ ​canoni​ ​comunicativi​ ​dei​ ​social​ ​network​ ​per​ ​creare​ ​qualcosa​ ​di fisico,​ ​tangibile,​ ​del​ ​quale​ ​mantenere​ ​un​ ​ricordo.​ ​Il​ ​contesto​ ​social​ ​è​ ​richiamato​ ​a​ ​più riprese,​ ​ma​ ​vuole​ ​essere​ ​vettore​ ​per​ ​un’esperienza​ ​reale.​ Abbiamo ​ ​portato​ ​Instagram, Spotify​ ​e​ ​Facebook​ ​in​ ​uno​ ​spazio​ ​fisico,​ ​dove​ ​potrete​ ​sperimentare​ ​l’esperienza​ ​di Dischirotti.”

Le copertine sono impresse sui Tonki e le didascalie avranno la lunghezza di un post instagram.

#thewall.​ È l’installazione che rappresenta la trasposizione fisica del nostro Spotify in una playlist tematica di 9 canzoni, ognuna rappresentata visivamente dalla sua copertina. In questo quadrato 3×3 le canzoni, strettamente legate all’artwork del loro disco, attraversano quattro diversi mood per unirsi nel centro in un pezzo rappresentativo della playlist stessa.

#Arè/Make​: È un progetto di Luigi Leonardo Cascella. Il designer grafico pugliese ha rieditato le copertine degli album che hanno fatto la storia della musica, con tecnica mista, in parte fotografica ed in parte puramente grafica. La singolare capacità di riproduzione di Leonardo ha fatto in modo che i suoi artwork rimandino direttamente alle grafiche originali, creando una sorta di “gioco di associazione”. L’attenzione di dischirotti al progetto ha portato nel tempo a una collaborazione.

 

LANEVE è un progetto di Giovanni Bartolucci, portato avanti grazie all’aiuto di Patrick Petrillo per la parte tecnica. Dal primo disco “Particolari” si evince subito che lo scopo del progetto è quello di unire il rap ad il nuovo cantanutorato italiano, ponendo la quotidianeità e le esperienze vissute come tema fondamentale.
Particolari è il primo album de LANEVE completamente scritto e composto da Giovanni Bartolucci e registrato e mixato da Patrick Petrillo. È disponibile dal 28 Gennaio sulle più grandi piattaforme online (iTunes, Spotify, Deezer, Apple Music…) ed è prodotto da dischirotti. L’album è una raccolta di 10 canzoni introspettive, in bilico tra il rap ed il cantautorato (ormai indie-rap) ed è stato anticipato dal singolo omonimo Particolari. L’album, come un diario segreto dell’autore, racconta i mesi da “Maggio” ad “Ottobre” partendo da un clima triste fino a crescere d’intesità e diventare più gioioso.
Dopo una breve introduzione alla nostra mostra vorrei spiegarvi ciò che siamo riusciti a creare sabato sera al Dissesto Musicale. Quello che in molti si chiedono è: cos’è dischirotti? Dischirotti è quella cosa che riesce ad unire musica, grafica e un sano bagno di umanità tutto nella stessa sala e nello stesso momento. In una stanza con luci soffuse, l’ansia di chi deve salire sul palco e la voglia di spiegare ad ogni passante qual è l’impegno costante di noi tutti in questa cosa, in questa corsa meravigliosa che concretizziamo ogni giorno.
Sono circa le sei e mentre il tempo preannuncia una tempesta noi ci armiamo di pazienza e trasportiamo la mostra e il nostro #discofresco fa le sue prove, ci prendiamo i nostri tempi e accorciamo l’attesa facendo battute stupide, guardando i nostri successi passati e creando quasi per gioco un time lapse mentre montiamo la mostra. E non ci siamo solo io e Matteo, c’è Luigi che è venuto dalla Puglia a sostenere un pezzo di mostra che è un po’ un pezzo di cuore, c’è Matteo che viene da Verona con le valige pesanti e i pensieri che si rincorrono, c’è Raffaele che ha sempre mille idee, c’è Giovanni che sul palco porta il tempo con il piede destro, Patrick che manda le basi è un cerchio perfetto che rimane tale nell’armonia di suoni e colori che si cela dietro la tempesta.
Tempesta è una canzone del disco Particolari, che potete ascoltare su Spotify, iTunes e qui sotto troverete l’estratto di MAI la bonus track dell’album che è stato recentemente re-distribuito. L’album ha uno sfondo rosa pastello, lo stesso rosa al neon che c’è in sala mentre tutti stanno con il fiato sospeso in attesa del live.
LANEVE sale sul palco e scatena una tempesta sia all’interno, che all’esterno del locale. Perché a me l’estate non è mai piaciuta e sono sempre stata pendolare e ricercatrice ossessiva di particolari. Sarà per questo ed altri mille fattori che a noi di dischirotti. è sembrata una buona idea portare questo disco su un palco e far assaporare i particolari più nascosti ai presenti, dalle luci al neon che formano un cuore sulla mostra di dischirotti e quella di Claudia Simonetti, dal time lapse, delle birre in compagnia e delle spiegazioni minuziose ai passati di quella serata.
Mentre LANEVE canta “godermi la pioggia dal letto mi basta e mi rilassa” noi invece rimaniamo appoggiati ad un tavolino e ci godiamo la tempesta dall’interno.
La nostra mostra si sposta: potrete trovarla qui prossimamente.
Ci vediamo in giro.